Hockey Sarzana | IL ROLLER HOCKEY SCANDIANO CONQUISTA L’ OTTAVO MEMORIAL MAX DELL’AMICO RISERVATO ALLA CATEGORIA UNDER 15.
18827
single,single-post,postid-18827,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

IL ROLLER HOCKEY SCANDIANO CONQUISTA L’ OTTAVO MEMORIAL MAX DELL’AMICO RISERVATO ALLA CATEGORIA UNDER 15.

SCANDIANO VINCITORE

IL ROLLER HOCKEY SCANDIANO CONQUISTA L’ OTTAVO MEMORIAL MAX DELL’AMICO RISERVATO ALLA CATEGORIA UNDER 15.

Il Roller Hockey Scandiano, per differenza reti nei confronti della Pumas Viareggio, si aggiudica l’ 8° Memorial Max Dell’Amico. Le due squadre erano arrivate alla pari nella classifica generale della manifestazione, dopo aver pareggiato lo scontro diretto con il punteggio di 1 a 1 in una gara molto combattuta. Decisamente molto sotto tono la prestazione della formazione rossonera, che è stata travolti da Pumas e Scandiano, hanno pareggiato con il San Giacomo Novara ma per differenza reti si sono qualificati al quarto posto. I premi individuali sono stati assegnati a Matteo  Marchetti della Pumas Viareggio, quale capocannoniere del Torneo, e Leonardo Ruini del Roller Hockey Scandiano miglior portiere del Torneo. Alla premiazione, alla presenza dell’ Assessore allo sport del Comune di Sarzana  Barbara Campi, grandissima commozione nel ricordo del giovane portiere rossonero scomparso. (Nella foto la formazione di Serie A1 del Carispezia Hockey Sarzana assieme all’ Assessore Barbara Campi premiano la formazione  del Roller Hockey Scandiano vincitore del torneo)


Il Roller Hockey Scandiano, per differenza reti nei confronti della  Pumas Viareggio, si aggiudica l’ 8° Memorial Max Dell’Amico. Le due squadre erano arrivate alla pari nella classifica generale della manifestazione, dopo aver pareggiato lo scontro diretto con il punteggio di 1 a 1 in una gara molto combattuta. Decisamente molto sotto tono la prestazione dei padroni di casa, che sono stati travolti da Pumas e Scandiano, hanno pareggiato con il San Giacomo Novara ma per differenza reti si sono qualificate al quarto posto. I premi individuali sono stati assegnati a Matteo  Marchetti della Pumas Viareggio quale capocannoniere del Torneo a Leonardo Ruini del Roller Hockey Scandiano miglior portiere del Torneo.

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA – PUMAS VIAREGGIO  1 – 10  (0 – 4)

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: Andreoni (Vivoli), Fabio, Zannoni, Danesi, Dentelli (1), Navalesi, Angeletti, Baldocchi.  Allenatore Fabrizio Bassani.

PUMAS VIAREGGIO : Dal Torrione (Marcucci), Bottarelli (3), Rugani (1), Cardelli, Carrieri (2), Corsi, Marchetti (4), Cardella. Allenatore Alessandro Bertolucci.

Arbitri: Sig. Matteo Righetti (SP)

HOCKEY SCANDIANO – SAN GIACOMO NOVARA  5 – 1  (3 – 0)

HOCKEY SCANDIANO : Ruini (Rinaldi), Stefani (3) , Ganassi, Ceruzzi, Bezzi, Pignatti, Vivi, Ferrarini, Uva (2).  Allenatore Giorgio Maniero.

SAN GIACOMO NOVARA  : Spina, Temistocle, Signorelli, Ilaria Pozzato, Loverde,  Tarsia (1), Francesco Pozzato, Martelli.  Allenatore Franco Amato.

Arbitri: Sig. Edoardo D’Alessandro (LU)

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA – SAN GIACOMO NOVARA  6 – 6  (5 – 3) vinta ai tiri diretti dal SARZANA

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: Andreoni (Vivoli), Fabio, Zannoni, Danesi (1), Dentelli (3), Navalesi, Angeletti (1), Baldocchi (1).  Allenatore Fabrizio Bassani.

SAN GIACOMO NOVARA : Spina, Temistocle, Signorelli, Ilaria Pozzato, Loverde,  Tarsia (3), Francesco Pozzato (1), Martelli (2).  Allenatore Franco Amato.

Arbitri: Sig. Matteo Righetti (SP)

PUMAS VIAREGGIO  – ROLLER HOCKEY SCANDIANO  1 – 1  (1 – 2) vinta ai tiri diretti dall’ Roller Hockey Scandiano.

PUMAS VIAREGGIO : Dal Torrione (Marcucci), Bottarelli, Rugani (1), Cardelli, Carrieri, Corsi, Marchetti, Cardella. Allenatore Alessandro Bertolucci.

HOCKEY SCANDIANO : Ruini (Rinaldi), Stefani (1) , Ganassi, Ceruzzi, Bezzi, Pignatti, Vivi, Ferrarini, Uva.  Allenatore Giorgio Maniero.

Arbitri: Sig. Edoardo D’Alessandro (LU)

PUMAS VIAREGGIO – SAN GIACOMO NOVARA 7 – 5  (3 – 5)

PUMAS VIAREGGIO : Dal Torrione (Marcucci), Bottarelli, Rugani, Cardelli, Carrieri, Corsi, Marchetti (5), Cardella (2). Allenatore Alessandro Bertolucci.

SAN GIACOMO NOVARA : Spina, Temistocle, Signorelli, Ilaria Pozzato, Loverde,  Tarsia (2), Francesco Pozzato, Martelli (3).  Allenatore Franco Amato.

Arbitri: Sig. Matteo Righetti (SP)

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA – ROLLER HOCKEY SCANDIANO  10 – 1  (5 – 0)

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: Andreoni (Vivoli), Fabio, Zannoni, Danesi , Dentelli, Navalesi, Angeletti, Baldocchi (1).  Allenatore Fabrizio Bassani.

HOCKEY SCANDIANO : Ruini (Rinaldi), Stefani (2), Ganassi, Ceruzzi (1), Bezzi, Pignatti (1), Vivi, Ferrarini, Uva (6).  Allenatore Giorgio Maniero.

Arbitri: Sig. Edoardo D’Alessandro (LU)

Il Roller Hockey Scandiano con questa vittoria torna  al successo dopo la prima  edizione e si aggiudica il 8° Memorial “Max Dell’ Amico”.

Molta commozione al momento della premiazione. Il Presidente rossonero Maurizio Corona ha dapprima ringraziato le squadre partecipanti e poi ha ribadito che il Torneo “Max Dell’ Amico” non è un semplice torneo di hockey  ma una questione di cuore per l’ Hockey Sarzana ed è un appuntamento importantissimo per tutta la famiglia rossonera.  Le premiazioni hanno visto protagonisti insieme agli atleti e alla famiglia di Max, con la mamma Elisabetta Sacconi e la sorella Martina Dell’Amico, un parterre d’eccezione, l’Assessore allo sport del Comune di Sarzana Barbara Campi, l’ allenatore della Serie A1 2018-2019  Alessandro Bertolucci assieme a tutta la squadra, il delegato Hockey FISR per la regione Liguria Luciano Toffi. La pluricampionessa di pattinaggio artistico Silvia Lambruschi. Oltre a tutti gli altri dirigenti rossoneri Isabella Lombardi, Roberto Graziano, Riccardo Baruzzo, Luigi Zanfardino. Il Presidente dopo la premiazione, ringraziando i presenti, ha dato la parola all’ Assessore Barbara Campi che ha ringraziato tutti i presenti, infine Elisabetta Sacconi vice presidente della società e mamma di Max  che molto emozionata ha ricordato Max ringraziando tutti i presenti e  poi tutta la famiglia dell’ Hockey Sarzana. Appuntamento per il prossimo anno alla nona  edizione del Memorial a ricordo di Max.

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.